buzzoole code buzzoole code

martedì 16 luglio 2013

ALEPIA


nasce nel 2006 dal Dott. Costantinispecialista in biologia e tossicologia .I loro prodotti uniscono e l'autenticità, la scienza e la competenza.
Il sapone di Aleppo Alepia ® è sicuro e naturale al 100%, si prende cura della tua pelle, e protegge l'ambiente.
Ora vi racconto un po’ di storia…. Il primo sapone al mondo è stato fatto ad Aleppo una città antica della Siria. Molto probabilmente questi saponi furono introdotti in Europa dai Crociati!!!  Poi successivamente questo sapone fu creato  creato in Europa nel XII secolo, e in Spagna e in Italia a Marsiglia. 

Ma il vero sapone di Aleppo è fatto ad Aleppo, dove è stato inventato dal famoso Calderone un processo artigianale che rimane con la stessa temperature tutta la notte ed il segreto si trasmette gelosamente  di padre in figlio. Questa tradizione è continuata per un millennio fino ad oggi, di generazione in generazione dal celebre Maestro Sapone di Aleppo.



Il sapone di Aleppo, non contenendo additivi di sintesi, risulta particolarmente adatto per chi è affetto da allergie o intolleranze ai profumi. Essendo poi estremamente delicato è perfetto per la pelle dei bambini e per la detergenza di viso e corpo. C’è anche chi lo usa come shampoo antiforfora, avendo poi cura di risciacquare i capelli con acqua e aceto, in modo da ripristinare i normali livelli di ph.

Oltre ad essere un valido struccante per il viso, viene usato dagli uomini per la rasatura della barba in quanto l'olio di alloro distende la pelle e apre i pori e dalle donne come schiuma per la depilazione.
Può essere impiegato senza problemi come detergente anche nel caso si soffra di psoriasi o eczemi della pelle: in genere si consiglia di scegliere il sapone con minore concentrazione d’olio d’alloro, se si ha la pelle particolarmente sensibile.
Quando ti lavi il viso con il sapone di Aleppo lascia agire la sua schiuma per soli cinque minuti prima di risciacquare ed otterrai l’effetto di una vera e propria maschera di bellezza purificante.

Il sapone di Aleppo è un prodotto multiuso, perché non si limita solo alla cosmesi ma svolge ad esempio anche un potente effetto antitarme: mettine un po’ negli armadi o nei cassetti, ed eviterai di utilizzare prodotti chimici per proteggere i tuoi capi di lana. Volendo lo puoi usare anche come detersivo per il bucato: riducilo in scaglie con una grattugia e versalo nel cestello della lavatrice direttamente a contatto con gli indumenti. 
Come vedi il sapone di Aleppo ha un uso quasi universale, l’unica accortezza da seguire riguarda la sua conservazione: evita di tenerlo in contenitori di plastica preferendo piuttosto un portasapone in legno oppure avvolgilo in un fazzoletto di cotone per impedire che i germi si moltiplichino.
Il Sapone di Aleppo e i cosmetici Alepia ® sono fabbricati in conformità con l'ambiente, l'imballaggio è minimo e riciclabile. Infatti loro selezionano e acquistano le materie prime dagli agricoltori locali per un commercio equo e solidale.